Google Podcasts mostra gli argomenti della puntata

Google Podcasts mostra gli argomenti della puntata

Google Podcasts mostra gli argomenti della puntata

Sperimentando con l’ottimizzazione in ottica SEO dei podcast abbiamo notato una nuova funzionalità di Google Podcast: l’estrazione degli argomenti della puntata.

Dalla SERP al podcast, fino agli argomenti dell’episodio: le potenzialità di Google Podcasts

Molti studi e dati statistici affermano che il consumo di podcast sta crescendo notevolmente. E con esso stanno crescendo le piattaforme che distribuiscono i contenuti in questa forma.

Attraverso questo post, infatti, vediamo una nuova funzionalità di Google Podcasts attraverso la quale riesce ad estrarre gli argomenti della puntata facendoli diventare dei collegamenti di approfondimento.

La SEO per i podcast: sono richiesti sempre più accorgimenti tecnici

Il nostro podcast aziendale, Voice Technology, oltre ad essere un mezzo innovativo attraverso il quale possiamo ampliare le leve comunicative, rappresenta un vero e proprio laboratorio che ci permette di studiare a fondo il canale. Un canale che esiste da tempo, ma che sta diventando sempre più tecnico sia dal punto di vista del “confezionamento” del contenuto audio, sia da quello dell’ottimizzazione dei dati che lo accompagnano.

Gli episodi che distribuiamo, infatti, sono curati nei minimi dettagli, a partire dai dati che compongono i feed per le diverse piattaforme di distribuzione, fino alle pagine del sito web che descrivono le puntate attraverso il supporto di:

  • parti testuali,
  • elementi multimediali (player per ascoltare l’audio, immagini e video) e
  • dati strutturati.

Il video che segue descrive la nuova dinamica di Google Podcasts. Come si vede, infatti, l’utente tocca un risultato presente nel box “Podcast” nella SERP di Google e giunge alla sezione dedicata all’episodio. Tale area mostra all’utente i dati del podcast (titolo, descrizione e durata) e gli consente di ascoltare l’audio.

Come vediamo, però, in questo caso, compare anche un box dal titolo “Scopri gli argomenti di questa puntata“. Ne nostro caso “Google Home“, “Amazon Echo“, “Google Nest Mini” e “Amazon Echo Dot“.

Quello che segue è l’episodio podcast che su Google Podcast ha generato la nuova funzionalità che stiamo descrivendo.

Ascolta “Ep. 13 – Google Home o Amazon Echo: quale scegliere? Come decidere che smart speaker regalare.” su Spreaker.

Per ascoltarlo su Google Podcast, clicca qui.

Come si ottengono gli argomenti della puntata?

In pratica, si tratta di elementi interattivi e toccandoli si torna in una SERP di approfondimento dell’argomento.
Attualmente non esistono delle specifiche per ottenere questo tipo di risultato, ma potremmo intuire che questo derivi principalmente dall’ottimizzazione del titolo dell’episodio e della descrizione (soprattutto la prima parte).

Abbiamo già visto altri casi molto simili, notando che gli approfondimenti compaiono soprattutto in presenza di risultati che derivano da Google Shopping e dal Knowledge Graph di Google.
L’esempio che stiamo analizzando nel video fa parte del primo gruppo (Google Shopping), ma se provi a cercare dei podcast che ospitano figure di un certo spessore (ad esempio la rubrica “4 chiacchiere con..” del podcast di Marco Montemagno), si possono vedere esempi di argomenti facenti parte del secondo gruppo (Knowledge Graph).

Google Podcasts: argomenti della puntata - knowledge graph

Google Podcasts: argomenti della puntata – knowledge graph

Nota importante: questo tipo di funzionalità è presente nell’applicazione mobile di Google Podcasts. Nella versione desktop e da browser non è disponibile.

Fino a poco tempo fa, il podcast veniva associato ad una forma di intrattenimento.. ma ricorda che lo “show” è solo una componente.
Di fatto sta diventando sempre di più una risorsa per il marketing. E i dettagli tecnici sono sempre più importanti.

.

Cos’è Google Podcasts?

Google Podcasts è la piattaforma Podcast integrata nell’ecosistema del gigante di Mountain View.
Questa affermazione ci fa capire subito l’importanza della SEO applicata ai podcast in ambiente Google, perché attraverso il podcast, possiamo essere presenti in Search, nell’app mobile di Google, su Google Podcasts (mobile e desktop, su browser o nell’applicazione mobile), su Google Home e su Android Auto.

Dalla SERP a Google Podcasts (mobile e desktop)

Dalla SERP a Google Podcasts (mobile e desktop)

 

Cos’è una podcast strategy?

Una podcast strategy è l’insieme di azioni che possono essere messe in atto per trasformare il podcast, quindi dei contenuti audio, in Brand Awareness ed in traffico verso altri canali che, a sua volta, può generare lead o vendite.

Il seguente video permette di approfondire alcuni di questi aspetti, e fa vedere alcune interessanti integrazioni con le applicazioni vocali.

Si tratta di una diretta streaming proprio dedicata alla “podcast strategy” che vede coinvolti Giorgio Taverniti, Rossella Pivanti e il sottoscritto (Alessio Pomaro).

I punti salienti

00:00 Opening
01:05 Google Podcasts Manager: finalmente i dati!
14:33 Linee Guida di Google: ottime info
27:13 Google Assistant e Podcast
36:53 Come si ascolta un podcast sugli Smart Speaker
39:19 Come si aggiunge il podcast su Google
44:30 Panoramica della distribuzione di un podcast
50:19 Cos’è Chartable e cosa permette di visualizzare
54:44 Come monetizzare un Podcast
57:50 Le metriche interessanti per i podcast
01:01:08 Le recensioni false dei podcast
01:03:46 Classifiche e visibilità dei podcast
01:07:44 Il posizionamento non è influenzato dall’ascolto
01:09:50 Spotify e i brani nei podcast
01:13:40 Il podcast interattivo
01:27:35 Assistant Link: spacca
01:34:55 Conclusioni