Conversazione continua Google Home

Ok Google, non te lo ripeto più. Arriva la conversazione continua

Tutti i proprietari di Google Home sanno bene che le parole più pronunciate al proprio assistente sono “Ok Google”, per poterlo attivare e per iniziare ogni richiesta. Una formula che non crea problemi se la richiesta è solo una, ma quando si deve porre una serie di domande la ripetizione rischia di rallentare la conversazione.

Ma le cose sono finalmente cambiate, perché Google ha finalmente rilasciato la possibilità di attivare la conversazione continua per il Google Assistant dei dispositivi Google Home.

Conversazione continua: cos’è?

La conversazione continua di Google Assistant permette di attivare l’assistente con la solita formula, ma non chiede di ripeterla per le domande immediatamente successive. Non sarà quindi necessario ripetere “Ok Google” o “Hey Google” a ogni domanda.

In questo modo la conversazione può continuare con l’approfondimento degli argomenti o si possono dare nuovi comandi all’assistente in maniera sempre più fluida e naturale.

App Google Home

Come funziona?

Grazie a questa nuova implementazione, i tempi di conversazione e soprattutto di risposta saranno nettamente inferiori. Quando vorrai interagire con Google Home, ti basterà attivarlo solo la prima volta. Subito dopo aver fornito la risposta, Google Home manterrà attivo il microfono per 8 secondi, in attesa di una nuova domanda. Se non dovesse arrivare, il microfono si auto disattiverà dopo alcuni istanti.

Come attivare la conversazione continua

Ecco cosa devi fare per attivare la conversazione continua:

  • Apri l’app Google Home su smartphone o tablet Android
  • Accedi alla sezione Account > Impostazioni > Assistente 
  • Attiva l’opzione Conversazione continua

Di seguito il link alla Guida di Google: https://support.google.com/assistant/answer/9249169?co=GENIE.Platform%3DAndroid&hl=it